Skip to content

I cibi che fanno male ai gatti

3 giugno 2010

I gatti sanno cavarsela da soli, ma a volte hanno bisogno del nostro aiuto. N. Dodnan

gatto norvegese delle foreste

IC Celia de la Quebrada del Yuro

Ci sono alcuni cibi che sono velenosi per i gatti, ma anche un certo numero di alimenti molto comuni per gli esseri umani possono causare malattie e persino la morte se somministrati in eccesso.

Ecco un elenco dei cibi più comuni:

– dieta di sola carne: causa iperparatiroidismo secondario nutrizionale;

– cioccolata: contiene teobromina che causa vomito/diarrea, spasmi muscolari, attacchi epilettici;

– olio di fegato di merluzzo: se dato in quantità eccessive causa ipervitaminosi A e tossicità da vitamina D;

– pesce cotto: se dato in quantità eccessive causa carenza di vitamina E;

– uva, uvetta sultanina: meglio evitarle, anche se la tossicità è riportata principalemnte nei cani;

– patate verdi con i germogli: contengono solanina che causa acuti disturbi gastrointestinali;

– pomodori verdi: contengono anch’essi solanina che causa acuti disturbi gastrointestinali;

– fegato: se dato in quantità eccessive causa ipervitaminosi A;

– funghi: alcuni rapporti di intossicazione;

– cipolle, aglio, scalogno ed erba cipollina: anemia emolitica da corpi di Heinz;

– uova crude: possono causare dermatite, perdita di pelo e disfunzioni neurologiche;

– pesce crudo: carenza di vitamina B1;

– tonno: se dato come unico alimento causa una forma di osteoporosi.

Altri alimenti potenzialmente pericolosi includono:

– alcol

– mele e albicocche (gambi, noccioli, foglie)

– avocado

– lievito in polvere e bicarbonato di sodio

– ciliegie

– estratti degli agrumi

– caffè, tè e altro tipo di caffeina

– cibo per cani in grosse quantità

– sambuco

– cibi ricchi di grassi

– noci di macadamia

– latte e altri prodotti caseari (molti gatti sono intolleranti al lattosio)

– noce moscata

– pesche e prugne (gambi, noccioli, foglie)

– rabarbaro (foglie)

– sale in grosse quantità

– cibi ricchi di zucchero

– tabacco

– pasta lievitata.

Tratto da Vicky Halls, La Bibbia del gatto, L’ultima parola sul mondo felino.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...