Skip to content

L’alimentazione del gatto. Gli alimenti biologici

22 luglio 2010

Cat food. Organic food

cuccioli norvegesi a Roma

Blue Lynx Amélie Mauresmo

Ci sono diversi prodotti sul mercato che vengono pubblicizzati come “prodotti biologici”. Ciò significa che sono privi di sostanze geneticamente modificate, coloranti artificiali e conservanti e che sono preparati usando ingredienti naturali: il 95% degli ingredienti deve essere certificato come biologico (il restante 5% dev’essere contenuto in un elenco di sostanze permesse) e gli aromi devono essere naturali oppure prodotti biologicamente.

Agli animali allevati biologicamente non vengono dati antibiotici come prassi, nè ormoni della crescita. I cereali non sono OGM e vengono coltivati senza usare pesticidi convenzionali nè i fertilizzanti artificiali.

I fautori del cibo biologico per animali sostengono che molti problemi di digestione, dermatologici e comportamentali potrebbero essere dovuti ai residui chimici negli alimenti. Questo, a quanto ne so, non è  mai stato dimostrato. Comunque, a patto che siano completi e contengano tutte le necessarie sostanze nutritive, gli alimenti biologici sono perfettamente acccettabili per il vostro gatto. Scoprirete, però, che tendono ad essere più cari.

Tratto da Vicky Halls, La Bibbia del gatto, L’ultima parola sul mondo felino, 2008.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...